20 aprile 2015 / 13:12 / 2 anni fa

PUNTO 1-Pininfarina, Mahindra punta a intesa con Pincar entro 29/4, poi banche

(Aggiunge contesto)

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Il gruppo indiano Mahindra&Mahindra punta a presentare un‘offerta per Pininfarina, frutto di un accordo con la famiglia azionista, entro il 29 aprile; ma, per finalizzare l‘operazione, bisognerà attendere il via libera delle banche creditrici, dicono due fonti vicine alla vicenda.

Pininfarina potrebbe essere il secondo marchio storico italiano a essere acquistato da un gruppo asiatico, nel giro di poche settimane, dopo Pirelli che verrà rilevata dai cinesi di ChemChina.

Due fonti dicono che le trattative tra Mahindra e Pincar, holding della famiglia Pininfarina che detiene il 76% del capitale, proseguono e potrebbero ancora naufragare o cambiare lo schema dell‘operazione; lo scopo è arrivare all‘assemblea degli azionisti del 29 aprile con un‘offerta formalizzata, frutto di un accordo tra le due parti.

Il secondo passo sarà quello di trovare il consenso degli istituti di credito, parte importante nell‘ambito della trattativa, considerato che l‘intera partecipazione di Pincar è in pegno alle banche creditrici.

Secondo una fonte, al momento non ci sono altri soggetti in trattativa per l‘acquisizione della società.

Non è stato possibile avere un commento da Pininfarina.

Un portavoce Mahindra ha detto che la società, come sua abitudine, non commenta speculazioni.

Le azioni Pininfarina alla borsa di Milano hanno esteso il rialzo con volumi sottili subito dopo la pubblicazione della notizia Reuters per poi sgonfiarsi. Intorno alle 15 il titolo cede lo 0,5%, sopra i minimi di seduta.

L‘azienda italiana, fondata nel 1930, svolge le sue attività nell‘ambito del design e della progettazione e realizzazione di vetture in serie molto limitate e ha tra i suoi clienti Ferrari.

Il gruppo ha chiuso il 2014 con valore della produzione a 86,6 milioni (+8,5% sul 2013), un margine operativo di 7 milioni. Alla fine dello scorso anno aveva un debito verso gli enti creditizi di 104,8 milioni da 119,3 milioni del 2013.

Nelle ultime settimane il titolo è salito, secondo diversi analisti, oltre i livelli di una corretta valutazione e ai prezzi di oggi capitalizza circa 160 milioni di euro.

Mahindra è un gruppo da 6 miliardi di dollari di fatturato, attivo nei settori autoveicoli, delle attrezzature agricole, della tecnologia delle informazioni, dei servizi commerciali e finanziari, dello sviluppo delle infrastrutture.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below