Exor, S&P cambia outlook in 'negativo' da 'stabile' dopo proposta PartnerRe

venerdì 17 aprile 2015 17:46
 

MILANO, 17 aprile (Reuters) - Standard & Poor's ha modificato l'outlook di Exor a 'negativo' da 'stabile' dopo l'annuncio della proposta di acquisto su PartnerRe per 6,4 miliardi di dollari.

L'agenzia ha confermato i rating di lungo e breve termine di Exor pari rispettivamente a 'BBB+' e 'A-2'.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia