Mps, chiusura Alexandria non impatta CET1, banca valuta aumento richiesta risarcimento

giovedì 16 aprile 2015 20:52
 

SIENA, 16 aprile (Reuters) - Una eventuale chiusura del derivato Alexandria fatto con Nomura avrebbe un impatto prossimo allo zero sul capitale core della Banca Mps.

Lo dice banca Mps in una nota in cui dice anche che la banca valuta, in conseguenza delle indagini della Procura di Milano, un incremento della richiesta di risarcimento a Nomura superiore al miliardo circa attuale.

Quanto al riferimento al miliardo di euro, contenuto nella lettera che la Banca ha inviato alla Procura di Milano e legato alla ipotizzata chiusura di Alexandria, è un valore stimato a fine gennaio 2015 "e rappresenta il potenziale corrispettivo da riconoscere a Nomura nel caso, ad oggi ipotetico, di una chiusura dell'operazione e non invece l'impatto che emergerebbe sul conto economico e sul patrimonio regolamentare della banca".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia