Prysmian, eletti consiglieri Cda uscente e Clubtre, fondi fuori

giovedì 16 aprile 2015 17:01
 

MILANO, 16 aprile (Reuters) - La lista presentata dal consiglio di amministrazione uscente di Prysmian si è aggiudicata nove degli undici posti nel nuovo Cda. Gli altri due sono andati alla lista presentata da Clubtre. A bocca asciutta la lista presentata da alcuni fondi.

L'assemblea annuale degli azionisti ha infatti eletto Maria Elena Cappello, Claudio De Conto, Massimo Battaini, Valerio Battista (a cui il Cda, riunitosi subito dopo, dovrebbe confermare le deleghe di amministratore delegato e direttore generale), Pier Francesco Facchini (direttore finanziario uscente), Fabio Ignazio Romeo, Monica de Virgiliis, Maria Letizia Mariani e Massimo Tononi (che dovrebbe essere confermato nella carica di presidente) dalla lista 1, nonché Giovanni Tamburi e Alberto Capponi dalla lista presentata da Clubtre, il veicolo promosso da Tip che, è emerso in occasione dell'assemblea, ha limato la partecipazione, rispetto alle comunicazioni Consob, al 5,85% dal 6,199% del capitale.

Fuori dal nuovo consiglio Paola Petrone e Giovanni Chiura, indicati dalla lista 3, quella presentata da alcuni fondi.

Diversamente dagli ultimi esercizi, da quando Prysmian è una public company, il Cda eletto resterà in carica per tre anni e non verrà rinnovato in occasione dell'assemblea annuale.

L'assemblea ha approvato a maggioranza i dieci punti all'ordine del giorno della parte ordinaria e l'unico punto della parte straordinaria, ovvero la proposta di aumento di capitale gratuito in esecuzione del piano di incentivazione dei dipendenti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia