Google in profondo disaccordo con accuse Commissione Ue

mercoledì 15 aprile 2015 12:43
 

, 15 aprile (Reuters) - Google ha affermato di essere in profondo disaccordo con lo 'statement of objections' inviatogli dalla Commissione europea, dopo che l'esecutivo europeo ha accusato il motore di ricerca di danneggiare i concorrenti e ha aperto un'indagine antitrust sul sistema operativo mobile Android.

Il motore di ricerca inoltre ha fatto sapere in un post pubblicato sul proprio blog che i risultati del suo servizio shopping non hanno creato danni alla concorrenza e che nelle prossime settimane renderà nota la propria versione dei fatti.

Google ha detto anche che gli accordi con i partner di Android sono su base volontaria e che il sistema operativo può essere utilizzato senza Google.

Poco fa la Commissione europea ha accusato Google di danneggiare i concorrenti distorcendo i risultati delle ricerche su Internet a favore del suo servizio Google Shopping e ha inoltre aperto un'indagine antitrust sul suo sistema operativo mobile Android.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia