PUNTO 1-Exor annuncia offerta tutta cash da 6,4 mld dlr su PartnerRe

martedì 14 aprile 2015 18:29
 

(Aggiunge nuovi elementi da nota, contesto)

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Exor annuncia un'offerta tutta cash da 6,4 miliardi di dollari sul gruppo Usa attivo nel settore della riassicurazione PartnerRe, già al centro di una operazione di integrazione con Axis, a 130 dollari per azione.

Lo dice una nota Exor, aggiungendo che l'operazione verrà finanziata con liquidità disponibile e prestiti bancari con Citibank e Morgan Stanley fino a 4,75 miliardi di dollari.

Exor non avrà bisogno di un aumento di capitale.

L'offerta, nel caso di una piena collaborazione del cda di PartnerRe, si chiuderebbe entro il 2015, dice la nota.

L'operazione, che comporta un premio del 16% sullo scambio azionario tra PartnerRe e Axis Capital Holdings, è stata approvata all'unanimità dal consiglio di amministrazione del gruppo italiano e non ha bisogno del via libera dell'assemblea.

Serve però una limitata due diligence, la rinuncia all'accordo PartneRe-Axis, un'intesa definitiva con Exor e il via libera degli azionisti PartnerRe.

Axis e PartnerRe, a fine gennaio, hanno raggiunto un accordo per una fusione da 11 miliardi di dollari, che darebbe vita al primo gruppo mondiale nel settore della riassicurazione.

Il mercato azionario italiano dove è quotata Exor è chiuso.   Continua...