Ntv, sindacati: alta adesione a sciopero; società 50% treni ha circolato

venerdì 10 aprile 2015 19:04
 

ROMA, 10 aprile (Reuters) - I sindacati parlano adesioni alte al primo sciopero indetto dai lavoratori di Ntv, azienda privata di trasporto ferroviario in Italia. La società ammette che ha circolato il 50% dei treni, come disposto dalla commissione di garanzia sugli scioperi.

Secondo la Fit-Cisl le adesioni sarebbero state del 70% mentre la Filt-Cgil parla di "adesioni altissime".

Oltre alle due organizzazioni citate hanno aderito allo sciopero anche Uil Trasporti, la Ugl Taf e Fast Ferrovie.

"La percentuale di lavoratori scioperanti è oltre il 70% del personale in esercizio con punte del 100% nelle sale operative e nella maggioranza dei punti di assistenza (Case Italo), che sono presenziate con guardie giurate o dirigenti o quadri aziendali", scrive in una nota Salvatore Pellecchia, coordinatore nazionale della Fit-Cisl.

La Filt Cgil parla invece di "adesioni altissime allo sciopero di 8 ore dei lavoratori di Ntv" indetto "a seguito della procedura di licenziamento collettivo per 246 addetti della compagnia ferroviaria privata che opera sull'alta velocità".

"Durante lo sciopero sono stati svolti 18 servizi, pari al 50% del totale, così come disposto dalla Commissione di Garanzia. I disagi dei viaggiatori sono stati minimi anche grazie al contributo del personale di assistenza", scrive Ntv sul suo sito.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia