Rcs, parleremo con consiglieri di tema direttore Corsera - Bazoli

venerdì 10 aprile 2015 15:07
 

TORINO, 10 aprile (Reuters) - Giovanni Bazoli, presidente del CdS di Intesa Sanpaolo, ribadisce che la nomina del nuovo direttore del Corriere della Sera è un tema che deve interessare i soci di Rcs e sottolinea che i consiglieri, cui spetta la decisione, sono scelti dagli azionisti.

Intesa, ha ricordato Bazoli, ha partecipato all'accordo per la stesura di una lista di maggioranza per il rinnovo del Cda del gruppo editoriale "per senso di responsabilità, perché ripristina coesione anche tra soci che si sono in precedenza insultati". "Se Intesa non avesse partecipato al patto si sarebbe ripristinata una frattura che non avrebbe giovato", ha detto a margine dell'inaugurazione del nuovo grattacielo direzionale della banca a Torino.

Quanto al nuovo direttore del Corriere, Bazoli ha detto: "Quando arriverà l'indicazione sul nuovo direttore dal comitato nomine del vecchio consiglio al nuovo Cda, vorremmo sapere in quale ambito o rosa lo si sta scegliendo per essere certi che sia a livello con gli obiettivi del piano indstriale. Ne parleremo con i consiglieri, che non sono piovuti dal cielo ma sono nominati dagli azionisti".

Il Cda di Rcs dovrebbe riunirsi il 17 aprile per affrontare, tra l'altro, il tema della direzione del Corriere; potrebbe individuare le caratteristiche del successore di Ferruccio de Bortoli, in uscita il 30 aprile, ma la scelta spetterà con ogni probabilità al nuovo consiglio che si insedierà con l'assemblea di bilancio il 23 aprile. La lista di maggioranza prevede la conferma dell'AD Pietro Scott Jovane e la nomina di Maurizio Costa alla presidenza.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia