UniCredit, Lia conferma interesse, lista per Cda anche prima di scadenza-AD

giovedì 9 aprile 2015 20:15
 

MILANO, 9 aprile (Reuters) - Lybian Investment Authority (Lia) ha confermato in un incontro con i vertici di UniCredit l'intenzione di restare investitore nella banca.

Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni nel briefing dopo il Cda odierno.

"Abbiamo incontrato, io e il presidente Giuseppe Vita, il presidente di Lia Abdulrahman Benyezza. Ha confermato l'interesse a restare investitore nonostante i problemi della Libia", ha spiegato Ghizzoni.

Il banchiere ha aggiunto che non gli risulta un cambio di intestazione della quota e che la partecipazione complessiva di investitori libici nel capitale di UniCredit, vale a dire Lia e Central Bank of Lybia, è intorno al 4-5%.

Ghizzoni ha poi aggiunto che per il rinnovo del Cda la lista di maggioranza potrebbe essere presentata prima della scadenza del 17 aprile e che è tutto tranquillo.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia