PUNTO 1-Finmeccanica, governo conferma fiducia a De Gennaro - Renzi

giovedì 9 aprile 2015 17:00
 

(Aggiunge replica Orfini, valore titolo in borsa)

ROMA, 9 aprile (Reuters) - Il governo conferma la fiducia al presidente di Finmeccanica Gianni De Gennaro, dopo le polemiche seguite alla condanna dei pestaggi delle forze dell'ordine contro i manifestanti del G8 di Genova da parte della Corte dei diritti umani di Strasburgo e le dichiarazioni contro De Gennaro da parte del presidente del Pd Matteo Orfini.

Lo ha detto oggi il premier Matteo Renzi nel corso di una conferenza stampa.

"Il governo ribadisce la fiducia a De Gennaro", ha detto Renzi, ricordando che "è stato confermato dal nostro governo dopo la sua assoluzione" per i fatti del G8, all'epoca del quale l'attuale presidente di Finmeccanica era capo della polizia.

"Il governo non ha alcun dubbio sulla qualità e la competenza del presidente De Gennaro, e lo diciamo in modo molto chiaro", ha concluso Renzi.

In una sentenza pubblicata due giorni fa, la Corte di Strasburgo ha condannato l'Italia per il pestaggio di un italiano avvenuto nel luglio 2001, durante il G8 di Genova, a seguito dell'irruzione della polizia nella scuola Diaz.

Ieri Orfini aveva definito "vergognoso" che De Gennaro fosse presidente di Finmeccanica, dopo la sentenza di Strasburgo. In serata anche il vicesegretario del Pd Debora Serracchiani aveva invitato il presidente di Finmeccanica a "riflettere".

Dopo il commento di Renzi, Orfini però ha voluto ribadire il suo pensiero, sempre su Twitter: "Resto della mia idea: il cambiamento che il Pd sta promuovendo nel paese non dovrebbe fermarsi di fronte alla porta dei soliti noti".

Il titolo di Finmeccanica in Borsa non ha risentito oggi delle polemiche ed è stato trattato sopra l'andamento medio della borsa: alle 16,55 veniva trattato a 11,69 euro, in crescita del 2,1% sulla chiusura di ieri in una borsa che guadagna lo 0,7%.   Continua...