BORSE EUROPA - Prosegue rialzo, spinge settore auto

giovedì 9 aprile 2015 11:39
 

INDICI                       ORE 11,35   VAR %   CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                  3762,85     0,54    3146,43
                                                  
 FTSEUROFIRST300              1620,88     0,57    1368,52
 STOXX BANCHE                 219,38      0,49    188,77
 STOXX OIL&GAS                327,3       0,13    284,47
 STOXX ASSICURAZIONI          304,2       0,22    250,55
 STOXX AUTO                   656,27      0,87    501,31
 STOXX TLC                    371,02      0,06    320,05
 STOXX TECH                   362,67      0,69    312,18
 
    PARIGI, 9 aprile (Reuters) - I mercati azionari europei sono
positivi nel corso della mattinata, grazie anche ai dati sulla
produzione industriale tedesca, che indicano una forte ripresa
nel settore automobilistico.
    Anche la borsa greca è in rialzo, sopra la media europea,
dopo che Atene ha confermato che rimborserà entro oggi il
prestito da 450 milioni di euro al Fondo Monetario
Internazionale.
    Alle 11.35 italiane l'indice europeo FSTEurofirst300
 guadagna lo 0,56% a quota 1.620,95 punti.
    Tra le varie piazze europee, Londra segna +0,72%,
Francoforte +0,39%, Parigi +0,82%.
    "Le notizie sulla Grecia stanno contribuendo a spingere
verso l'alto i mercati europei, anche se non significa che sia
stata trovata una soluzione a lungo termine", commenta Alexandre
Baradez, capo analista di mercato per IG France.
    "Su questo punto sono abbastanza prudente. Il mercato sta
perdendo forza, i prezzi riflettono già un sacco di buone
notizie e ci sono un po' di catalizzatori potenzialmente
negativi all'orizzonte, tra cui il rialzo di tassi da parte
della Fed e le elezioni nel Regno Unito e in Spagna. Potremmo
avere presto una correzione del 5-10%.
    Renault guadagna l'1,2% circa, BMW l'1%
e Michelin quasi l'1,5%.
    L'indice del settore auto, che ha guadagnato il 31%
dall'inizio dell'anno, segna +0,6%.
    Il titolo Vivendi guadagna oltre l'1,3%: il gruppo
media francese ha annunciato di aver raggiunto un accordo con
l'hedge fund statunitense P. Schoenfeld Asset Management per
aumentare il payout degli investitori, evitando così il rischio
di un conflitto alla vigilia dell'assemblea degli azionisti, a
fine mese.
    
    Tra i titoli in evidenza:
    Il titolo del lusso Burberry guadagna oltre il
3,3%: secondo alcuni trader ci sono voci di consolidamento nel
settore, Burberry però non ha confermato.
    Il titolo DBV Technologies cresce di quasi il 9%
dopo che l'amministrazione sanitaria americana FDA ha accordato
lo status di terapia innovativa a un trattamento antiallergico
del laboratorio francese.
    Perde invece oltre il 2% SEB, dopo che UBS ha
diminuito a neutral la raccomandazione sul produttore di piccoli
elettrodomestici.
    Il titolo svedese Transmode guadagna oltre il 14%
dopo che ieri il gruppo di apparecchiature tecnologiche
statunitense Infinera ha annunciato l'offerta di 3 miliardi di
corone svedesi in cash e azioni per l'acquisto della tecnologia
di rete ottica e per allargare la propria presenza geografica.
    
    
     Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia