Fiat Chrysler, Autorità Usa chiude indagine su problemi spegnimento minivan

mercoledì 8 aprile 2015 18:11
 

DETROIT, 8 aprile (Reuters) - L'Autorità Usa sulla sicurezza ha chiuso l'indagine sui difetti di spegnimento del motore di vecchi modelli minivan di Fiat-Chrysler in quanto non sarebbero causa di incidenti.

La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) aveva aperto l'indagine la scorsa estate richiamando 1,86 milioni di minivan Dodge Caravan, Dodge Grand Caravan, Chrysler Town & County e Chrysler Voyager, appartenenti ai modelli tra il 2003 e il 2007.

Secondo quanto riportato dall'agenzia sul prprio sito web non sono stati segnalati incidenti o infortuni legati a questo problema.

"Lo spegnimento che si verifica in questi veicoli accade solo immediatamente dopo i riformimenti di carburante e succede a bassi regimi", spiega NHTSA. "Le percentuali di guasti sono basse", aggiunge.

Per questi problemi, Fiat Chrysler e la stessa NHTSA hanno ricevuto oltre 700 segnalazioni, e l'indagine è stata chiesta dopo una petizione lanciata da un proprietario di un Dodge Caravan.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia