Finmeccanica, contratti forze armate Usa e Canada fino a 540 mln dlr

mercoledì 8 aprile 2015 18:07
 

ROMA, 8 aprile (Reuters) - Drs Technologies, controllata da Finmeccanica, si è aggiudicata tre nuove commesse del valore fino a 540 milioni di dollari per la fornitura di equipaggiamenti ai veicoli armati dell'Esercito canadese e ai sottomarini e navi della Marina Militare statunitense.

È quanto si legge in una nota.

Un primo contratto, del valore di 100 milioni di dollari, è stato siglato con il Canada e riguarda la produzione di sistemi di sorveglianza per equipaggiare i carri armati Lav.

Gli altri due accordi, siglati con la Marina Militare statunitense, hanno un valore potenziale totale fino ad un massimo di circa 440 milioni di dollari. Un primo accordo, fino ad un massimo di 384 milioni di dollari, riguarda lo sviluppo, la produzione e l'integrazione di equipaggiamenti elettronici di ultima generazione, destinati all'ammodernamento di sistemi installati su diverse classi di sottomarini della Us Navy.

Attraverso l'aggiudicazione di questa commessa, Drs Technologies diventa prime contractor della Marina Militare americana.

Il secondo accordo siglato con la Us Navy, fino ad un massimo di 55 milioni di dollari, riguarda l'ammodernamento dei sistemi di comunicazione vocale integrati degli incrociatori e dei cacciatorpediniere.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia