Saipem e Tenaris in netto rialzo su euforia M&A dopo Royal Dutch-BG

mercoledì 8 aprile 2015 10:44
 

MILANO, 8 aprile (Reuters) - Saipem e Tenaris sono in deciso rialzo, dopo l'annuncio della fusione nel settore petrolifero in Europa di Royal Dutch Shell e BG Group, che alimenta speculazioni sul fronte M&A.

"E' un insieme di cose dalla ripresa al prezzo del greggio a un po' di euforia da M&A", dice un trader. "Penso che Saipem sarà ceduta, ma non prima di essere valorizzata al meglio, quindi non in tempi brevissimi".

Per quanto riguarda Tenaris, secondo un analista, uno scenario M&A nel settore dei tubi per il settore petrolifero è possibile, ma Tenaris è difficile sia un target a causa della sua posizione di leader e per la liquidità disponibile.

Alle 10,35 le azioni Saipem sono in rialzo del 4,5% a 10,83 euro con scambi per 8,9 milioni di pezzi da una media giornaliera degli ultimi 30 giorni a 8,5 milioni.

Tenaris sale del 4,8% a 14,25 euro, con scambi per 3,1 milioni di pezzi da una media di 3,8 milioni.

Royal Dutch Shell ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquisire BG Group per 47 miliardi di sterline.

Bene anche Eni che sale dell'1,3% con scambi per 9,8 milioni di pezzi, da una media di 20 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia