Tod's, utili e cedola 2014 in calo, vede crescita ricavi e profitti in 2015

giovedì 12 marzo 2015 18:43
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Tod's chiude il 2014 con un utile netto di 97,1 milioni di euro da 133,8 milioni e un Ebitda sostanzialmente in linea con le attese, in calo a 193,5 milioni.

Il dividendo proposto è di 2 euro per azione rispetto a 2,7 euro pagati sull'esercizio precedente, si legge in una nota.

"Per quanto riguarda l'esercizio in corso, si stanno confermando le nostre aspettative per l'avvio della stagione estiva nei negozi; considerato anche il positivo andamento della campagna vendite in corso e l'entusiasmo dimostrato dalla stampa specializzata per le collezioni invernali, ritengo che nel corrente esercizio il nostro gruppo tornerà a crescere in ricavi ed utili, seppure in un contesto che rimane incerto ed impegnativo", commenta nel comunicato il presidente e AD Diego Della Valle.

Il dato di "Same Store Sales Growth", calcolato come media a livello mondiale dei tassi di crescita dei ricavi, a cambi costanti, registrati nei negozi a gestione diretta esistenti al 1° gennaio 2013, è in calo del 7,1% per il 2014, in miglioramento negli ultimi mesi dell'anno nonostante l'impatto negativo delle manifestazioni antigovernative di Hong Kong, sottolinea la nota.

Nell'esercizio in corso, il dato di SSSG rimane negativo, per la persistente debolezza di importanti mercati, come quello cinese. "Vogliamo peraltro sottolineare che, con l'avvio delle vendite dei prodotti della stagione Primavera Estate, la tendenza è positiva ed il dato di SSSG sta migliorando".

Nelle prime 10 settimane dell'anno il calo delle vendite a parità di perimetro a cambi costanti è del 10,6%, ma sarebbe di a -3,6% a cambi correnti.

I ricavi 2014, come preannunciato a gennaio, ammontano a 965,6 milioni, sostanzialmente in linea con il 2013 e con un'accelerazione nel quarto trimestre.

  Continua...