Wind raccoglierà 600 milioni tramite bond senior secured - Ifr

mercoledì 11 marzo 2015 12:26
 

LONDRA/MILANO, 11 marzo (Reuters) - Wind ha annunciato l'intenzione di raccogliere 600 milioni di euro tramite bond senior secured, nell'ambito del suo piano di rifinanziamento post vendita torri.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters.

L'operazione, spiega Ifr, sarà suddivisa nell'emissione di una nuova obbligazione a tasso variabile con scadenza 2020 e nella riapertura dell'esistente bond 2020 a tasso fisso, cedola 4%.

Secondo indiscrezioni di stampa riprese anche oggi dal Financial Times, l'operatore telefonico italiano, controllato dalla russa Vimpelcom, sarebbe prossimo ad una fusione con 3 Italia, del gruppo Hutchison Whampoa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia