Borsa Milano accentua calo su scia Wall Street, pesano energetici

martedì 10 marzo 2015 15:02
 

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Piazza Affari accelera al ribasso dopo l'apertura negativa di Wall Street, zavorrata dai titoli energetici che registrano un peggioramento sulla scia del calo del prezzo del greggio.

Intorno alle 15 il Brent cede 1,38 dollari al barile a 57,14 dollari. Lo stoxx europeo dei titoli energetici perde il 2,67%. ENI lascia sul terreno il 2,2% circa.

Pesanti anche il settore finanziario e quello automotive.

Alla stessa ora l'indice FTSE Mib cede l'1,15%, l'Allshare l'1,12%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...