Francia, via libera Ecofin a rientro deficit sotto 3% Pil in 2017

martedì 10 marzo 2015 12:55
 

BRUXELLES, 10 marzo (Reuters) - Il consiglio dei ministri finanziari Ue riunito a Bruxelles ha approvato la proposta della Commissione di concedere a Parigi un margine di ulteriori due anni - fino al 2017 - per riportare il disavanzo entro la soglia di 3% rispetto al Pil.

Lo annuncia un funzionario Ecofin.

"La proroga di due anni nella procedura per la riduzione del deficit francese è stata approvata" dice.

Per la seconda economia della zona euro si tratta della terza volta, dal 2009 a oggi, di una concessione di un margine temporale aggiuntivo per il rientro del disavanzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia