CTI Biopharma, con Baxter dati positivi su pacritinib, preasta fino 13,30

lunedì 9 marzo 2015 12:14
 

MILANO, 9 marzo (Reuters) - CTI Biopharma e Baxter International hanno pubblicato dati di massima positivi sui principali 'endpoint' su un farmaco per il trattamento di pazienti con mielofibrosi primaria e secondaria.

A novembre 2013 CTI Biopharma e Baxter hanno stipulato un accordo di licenza esclusiva su scala mondiale per lo sviluppo e la commercializzazione di pacritinib. La commercializzazione del farmaco negli Usa verrà condotta congiuntamente dalle due società, mentre fuori dagli Stati Uniti l'esclusiva appartiene a Baxter, ricorda una nota.

Il titolo CTI Biopharma, sospeso dalle negoziazioni in mattinata in attesa della nota, sarà in pre-asta fino alle 13,30, come comunicato da Borsa Italiana.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
CTI Biopharma, con Baxter dati positivi su pacritinib, preasta fino 13,30 | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,884.90
    -0.83%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,693.80
    -0.73%
  • Euronext 100
    949.24
    +0.14%