Zona euro, venduti titoli governativi a banche centrali in 'Qe' - trader

lunedì 9 marzo 2015 11:12
 

LONDRA, 9 marzo (Reuters) - Alcuni trader affermano di aver venduto titoli di Stato di Paesi della zona euro alle banche centrali nazionali nell'ambito del programma di 'quantitative easing' della Bce.

Un operatore di una banca europea ha detto di aver venduto governativi tedeschi, francesi e belgi alle rispettive banche centrali. Un altro si è limitato a dire che le banche centrali nazionali stanno effettuando acquisti, senza però fornire altri dettagli.

Un terzo trader ha spiegato di aver ricevuto richieste sui prezzi da parte della banca centrale tedesca e italiana e un quarto operatore ha detto di aver sentito che la Bundesbank sta effettuando acquisti sul tratto a cinque anni.

Da oggi il quantitative easing della Bce si allarga ai titoli pubblici, per un totale di 60 miliardi di acquisti al mese sul mercato secondario fino a settembre 2016, e comunque fino a quando l'inflazione non si riporterà verso il target inferiore ma vicino al 2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia