Grecia, lista aggiornata riforme primo passo per accordo-funzionario

venerdì 6 marzo 2015 17:27
 

ATENE, 6 marzo (Reuters) - La lista aggiornata delle riforme inviata oggi dalla Grecia ai suoi creditori dovrebbe rappresentare un primo passo verso il raggiungimento di un accordo tra le parti in aprile.

Lo ha detto un funzionario del governo greco, spiegando che nella lettera all'Eurogruppo il ministro delle Finanze Yanis Varoufakis afferma che Atene punta a risparmiare 200 milioni con tagli alla spesa pubblica, per controbilanciare il costo di analogo importo finalizzato ad affrontare quella che viene definita "la crisi umanitaria" del paese.

Il governo greco punta inoltre a ricavare 500 milioni aggiuntivi l'anno da nuove licenze per il gioco e dalla tassazione degli operatori del gioco online.

"La lettera dice che è necessario iniziare immediatamente la discussione tra la Grecia e i suoi creditori affinché le specifiche riforme costituiscano il primo gruppo di riforme in vista del raggiungimento dell'accordo in aprile", ha affermato il funzionario.

Lo scorso mese la Grecia ha raggiunto un accordo con la zona euro per l'estensione di quattro mesi dell'assitenza finanziaria, promettendo di dettagliare le riforme cui si è impegnata e di raggiungere un accordo con i creditori entro aprile.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia