PUNTO 1-Incendio gasdotto Snam in Abruzzo per maltempo

venerdì 6 marzo 2015 17:04
 

(Aggiorna con nota Snam)

ROMA, 6 marzo (Reuters) - Un'esplosione in un gasdotto di Snam a Pineto, in provincia di Teramo, ha provocato oggi un vasto incendio domato dopo circa un'ora dai vigili del fuoco, che hanno anche evacuato alcuni abitanti di una frazione vicino al luogo dell'incidente.

Lo riferisce un portavoce dei Vigili del Fuoco nazionale e un tecnico della Protezione Civile abruzzese.

"L'ipotesi plausibile è quella di uno smottamento, a causa del maltempo, che ha provocato il crollo di un traliccio della corrente elettrica sul gasdotto, innescando l'incendio. Ma non c'è ancora una conferma", ha detto il portavoce dei Vigili, secondo cui quattro persone sono rimaste lievemente ferite nell'incidente.

In una nota, Snam ha riferito che "per ragioni in via di accertamento" si è verificata una fuoriuscita di gas su un tratto di una decina di metri.

"Dai primi riscontri sembrerebbe che la scarsa stabilità del suolo, unita ai fenomeni di antropizzazione tipici delle aree in prossimità delle coste e al forte maltempo di questi giorni, possa essere tra le cause dell'incidente", dice ancora Snam.

"Ora il pericolo è rientrato", ha detto il portavoce dei Vigili del Fuoco, aggiungendo che la Procura di Teramo ha aperto un fascicolo sulla vicenda.

Snam per parte sua, ha riferito che dopo la chiusura del tratto di condotta interessato dalla perdita, che ha favorito anche le operazioni per lo spegnimento delle fiamme, sta servendo i Comuni interessati con "infrastrutture alternative" e con bombole.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia