Fs, Autorità energia dà ok a taglio agevolazioni per 80 mln

venerdì 6 marzo 2015 15:43
 

ROMA, 6 marzo (Reuters) - L'Autorità per l'energia e il gas e il sistema idrico ha dato il suo assenso alla proposta di riduzione temporanea per 80 milioni delle agevolazioni sulle tariffe elettriche per le Ferrovie dello stato.

Lo si legge nel parere reso al ministero dello Sviluppo economico e pubblicato sul sito.

L'Autorità, dice il testo, ritiene "opportuno esprimere parere favorevole" sullo schema di decreto che "procede a ridurre la componente tariffaria compensativa annua di un importo di 80 milioni di euro all'anno, sulla parte eccedente il quantitativo di 3300 GWh".

La misura è temporanea: il taglio alle agevolazioni da 80 milioni varrà fino al momento in cui verranno individuati, come prevede il decreto legge 91/2014, i criteri definitivi di calcolo che dovranno essere decisi dall'autorità per l'Energia e da quella Trasporti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia