Borsa Milano chiude positiva su messaggio 'bullish' Bce, vola Moncler

giovedì 5 marzo 2015 17:53
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Piazza Affari chiude con segno positivo e poco sotto i massimi della seduta grazie al messaggio 'bullish' della Bce al termine della riunione odierna e al prossimo avvio del programma di quantitative easing.

"La Bce sta diventando più 'bullish', sia per l'outlook su crescita e inflazione sia sul funzionamento del meccanismo di trasmissione della politica monetaria", spiega Marco Valli, capo economista per la zona euro di UniCredit Research.

Oggi la Bce ha migliorato le stime di crescita per la zona euro e quelle sull'inflazione dal 2016.

L'indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dell'1,22%, l'Allshare dell'1,27%. Volumi per 3,48 miliardi di euro.

MONCLER domina la scena balzando a doppia cifra e con volumi pari a 13 volte la media dell'ultimo mese dopo i conti 2014 e le prospettive per l'anno in corso. Diversi broker oggi hanno rivisto al rialzo le stime sul titolo.

In scia altri titoli del lusso come TOD'S e LUXOTTICA, ma più in generale le prospettive di ripresa dei consumi spingono tutti i titoli retail come AUTOGRILL o SAFILO.

Toniche le popolari. l'accordo raggiunto sul tetto ai diritti di voto del 5% per due anni dopo la trasformazione in spa potrebbe velocizzare i tempi della riforma. Brilla UBI BANCA seguita a ruota da BANCO POPOLARE, POP MILANO e POP EMILIA. Lo stoxx italiano delle banche sale dell'1,86%, quello europeo dello 0,38%.

MONTE PASCHI chiude positiva dopo una seduta trascorsa per buona parte con segno meno: l'annuncio di ieri del raggruppamento azionario prima dell'aumento "era scontato e prelude probabilmente a una nuova operazione iper-diluitiva a tutela dei rischi del consorzio di garanzia", spiega Luca Comi di Icbpi.

BREMBO sale di oltre 4% dopo i conti 2014 con un aumento della cedola del 60%.   Continua...