Borsa Usa, indici in calo per seconda seduta, spunti su settore sanitario

mercoledì 4 marzo 2015 19:56
 

NEW YORK, 4 marzo (Reuters) - L'azionario Usa è in lieve calo, con gli indici che ritracciano dal recente rally per la seconda seduta consecutiva e con i titoli del settore sanitario unico spunto di rilievo dopo l'udienza aperta presso la Corte Suprema.

L'indice S&P 500 del comparto healthcare guadagna mezzo punto percentuale sulle scommese degli investitori che la Corte Suprema possa propendere a favore dell'amministrazione Obama nel dibattito che deve decidere sulla legittimità dei sussidi fiscali concessi dalla riforma sanitaria.

"Credo che l'udienza, almeno al momento, stia placando i timori su un ribaltamento della Obamacare", dice Quincy Krosby, market strategist a Prudential Financial a Newark, New Jersey.

Tra i migliori titoli del compartp HCA Holdings. Tenet Healthcare e Universal Health Services.

Intanto sul fronte macro gli ultimi dati continuano a indicare un lenta accelerazione dell'economia Usa, aumentando le probabilità che la Fed possa avviare l'aumento dei tassi quest'anno.

I dati Adp hanno mostrato che il settore privato statunitense a febbraio ha creato 212.000 posti di lavoro, sotto le attese di un incremento di 220.000 unità. Sono state però riviste al rialzo le cifre di gennaio, mese in cui il settore privato ha creato 250.000 posti, contro le 213.000 assunzioni indicate nella prima lettura.

Anche i dati sul settore dei servizi di Markit e Ism indicano un modesta crescita.

Intorno alle 19,50 italiane il Dow Jones cede lo 0,58% il Nasdaq lo 0,26%e lo S&P 500 lo 0,48%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia