Enel, in quattro interessati a quota in Slovenske Elektrarne -fonti

martedì 3 marzo 2015 18:29
 

MILANO, 3 marzo (Reuters) - Sono quattro le società che hanno mostrato interesse per la quota di Enel del 66% nella società di produzione energetica slovacca Slovenske Elektrarne, e le offerte vincolanti sono attese entro aprile.

Lo hanno detto a Reuters tre diverse fonti vicine al dossier; Enel non ha voluto commentare l'indiscrezione.

Enel, una delle utility europee più indebitata, ha messo in vendita il 66% della sua controllata slovacca nell'ambito di un piano di riduzione del debito a sostegno degli investimenti e del dividendo.

La fonti dicono che i quattro gruppi interessati sono: i finlandesi di Fortum, la produttrice ceca Cez , Eph e un consorzio ungherese comprendente Mol e la controllata pubblica Mvm.

Deutsche Bank e Bnp Paribas sono adviser di Enel nella cessione.

(Pamela Barbaglia e Stephen Jewkes, ha collaborato Jan Lopatka)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia