PUNTO 1-Fiat Chrysler valuta diverse opzioni per M&A,loyalty shares per Ferrari

martedì 3 marzo 2015 12:41
 

(Unisce storie, aggiunge contesto)

GINEVRA, 3 marzo (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) continua a parlare esplicitamente di possibile M&A per il gruppo, aggiungendo che Volkswagen non è il partner ideale.

E' quanto è emerso dalla conferenza stampa dell'AD Sergio Marchionne, che ha ribadito la possibilità che venga utilizzato il meccanismo delle loyalty shares per Ferrari e ha indicato l'Ipo della casa di Maranello nel terzo trimestre.

L'AD ha detto di avere in mente un partner ideale per un'eventuale fusione di Fca, senza fornire ulteriori dettagli.

Ha aggiunto che Volkswagen "non è ideale", anche se immagina sia possibile lavorare con loro su altre cose.

Marchionne ha detto che l'accordo con Mazda "va bene" e che è possibile che si facciano altre cose insieme. L'intesa prevede attualmente la realizzazione di una vettura sportiva sulla piattaforma della Mazda MX-5.

L'Ipo Ferrari a Wall Street "è possibile" e sarà nel terzo trimestre 2015, non è stata ancora presa nessuna decisione sulla seconda piazza di quotazione, che potrebbe anche non esserci.

Fca valuta per Ferrari lo schema di una sede legale in Olanda e la creazione di loyalty shares, che consentirebbero a Exor di stringere la presa sulla casa di Maranello.

Marchionne ha parlato di costituzione di una holding in Olanda come per Fca e Cnh Industrial.   Continua...