Grecia, Bers dà via libera a finanziamenti fino a termine 2020

martedì 3 marzo 2015 11:57
 

BRUXELLES, 3 marzo (Reuters) - La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers) ha dato via libera a un pacchetto di aiuti e finanziamenti a tasso agevolato alla Grecia fino al 2020, accogliendo la richiesta presentata l'anno scorso dall'ex governo di Atene.

Lo ha detto nel corso di una conferenza stampa il presidente dell'istituto Suma Chakrabarti. La candidatura della Grecia al supporto della banca per lo sviluppo era stata congelata a causa dell'incertezza legata alle nuove elezioni.

L'estensione di quattro mesi dell'assistenza finanziaria ad Atene da parte della zona euro ha portato gli azionisti della Bers - 64 paesi oltre all'Unione europea e la Banca europea degli investitmenti - a sostenere la proposta.

Chakrabarti ha detto che non ci sarà limite all'importo dei prestiti ma che l'ammontare dipenderà dai progetti proposti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia