Fiat Chrysler, per Ferrari holding olandese come Fca e Cnh Industrial -AD

martedì 3 marzo 2015 11:39
 

GINEVRA, 3 marzo (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) valuta per Ferrari uno schema, già ampiamente utilizzato dal gruppo, di una sede legale in Olanda e la creazione di loyalty shares, che consentirebbero a Exor di stringere la presa sulla casa di Maranello.

Lo ha ribadito l'AD Sergio Marchionne nella conferenza stampa al Salone di Ginevra.

Rispondendo a una domanda se Fca potesse essere acquistata da un altro operatore, Marchionne ha risposto: "E' un discorso prestorico parlare di chi comprerà... é importante che, qualsiasi sia la combinazione, generi valore".

L'AD ha confermato le attese che anche per Ferrari, come per Fca e Cnh Industrial, verrà utilizzato il sistema delle loyalty shares che conferisce un'azione gratuita a ogni socio che tiene o intende tenere le azioni per più di un certo tempo.

"La Ferrari continuerà a fare tutte le sue vetture in Italia, continuerà a generare profitti in questo paese e pagherà le tasse in Italia", ha detto l'AD. "Può darsi che ci sia una soluzione, che ora stiamo analizzando, con un'azienda al di sopra di Ferrari, che sarà quotata e che avrà azioni scambiate sui mercati, non diverso da Fca e Cnh Industrial".

(Agnieszka Flak)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano   Continua...