PUNTO 1-Auto Italia, febbraio a doppia cifra, ma sostenuto da acquisti noleggi

lunedì 2 marzo 2015 18:59
 

(Aggiunge commenti, dati)

MILANO/TORINO, 2 marzo (Reuters) - Le immatricolazioni di auto in Italia a febbraio hanno segnato un aumento a doppia cifra come gennaio, con Fiat Chrysler (Fca) in linea, ma da parte degli addetti ai lavori restano dubbi sulla solidità della ripresa.

Unrae e Federauto dicono che l'aumento è da imputare principalmente agli acquisti da parte dei noleggi per l'Expo di Milano, mentre la domanda dei privati resta bassa.

Csp (Centro studi promotor) ritiene però che parte della domanda sarebbe rimasta insoddisfatta a causa della carenza di targhe, per fenomeni di accaparramento.

Secondo i dati del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l'aumento di febbraio è stato del 13,2% a 134.697 veicoli. Fca ha visto un rialzo del 13,5% a 37.798 veicoli, con una quota mercato stabile sullo stesso mese del 2014 al 28,06%.

Nel gruppo Fca continua la brillante performance di Jeep che ha raggiunto una quota di mercato pari dell'1,8%, quadruplicando i volumi dallo stesso mese del 2014.

Il marchio Fiat vede invece un'erosione della quota di mercato al 20,2 dal 21,7%, mentre sono positive Alfa Romeo grazie a Giulietta e Lancia, grazie a Ypsilon.

ORDINI FEBBRAIO IN RIALZO 17%   Continua...