Saipem, Polonia non vede ulteriori ritardi su costruzione terminale Gnl

lunedì 2 marzo 2015 11:17
 

VARSAVIA, 2 marzo (Reuters) - Il vice primo ministro polacco, Janusz Piechocinski, dice che il terminale di Gnl nella città baltica Swinoujscie dovrebbe essere pronto per luglio 2015, nonostante i timori di ulteriori ritardi nella costruzione.

Il terminale in costruzione da parte di Saipem è un elemento chiave per diversificare le fonti di approvvigionamento del paese che al momento si basano fortemente sulle forniture di gas e petrolio russe.

"Dovrebbe essere pronto per luglio", ha detto il vice primo ministro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia