Germania, manifattura febbraio cresce grazie a nuovi ordini - Pmi

lunedì 2 marzo 2015 10:16
 

BERLINO, 2 marzo (Reuters) - La manifattura tedesca è cresciuta a febbraio, grazie anche alla più forte spinta degli ultimi sette mesi nei nuovi ordini.

L'indice Pmi di Markit per il settore manifatturiero, che rappresenta circa un quinto dell'economia, è salito a 51,1 dal 50,9 di gennaio, superando la lettura preliminare di 50,9.

L'indice è sopra la soglia di 50, che separa la crescita dalla contrazione, da novembre.

"Mentre il tasso di crescita resta sotto i livelli visti all'inizio dello scorso anno, un miglioramento dell'ambiente economico e un euro debole dovrebbero aiutare a spingere la domanda nei prossimi mesi", spiega in una nota Oliver Kolodseike, economista di Markit.

L'aumento della domanda da Asia e Usa aiuta a stimolare la crescita dell'export, mentre il calo nel prezzo del greggio fa abbassare prezzi e costi, aggiunge Kolodseike.

L'economia tedesca si è espansa dello 0,7% nell'ultimo trimestre 2014, dopo aver evitato il rischio recessione a metà anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia