Italia, attività manifattura febbraio cresce a max 8 mesi

lunedì 2 marzo 2015 09:46
 

MILANO, 2 marzo (Reuters) - L'attività del settore manifatturiero italiano è tornata a crescere nel mese di febbraio al ritmo più forte da otto mesi, grazie al contributo dei nuovi ordini dall'estero.

E' quanto emerge dall'indice Pmi (Purchasing Managers' Index) elaborato da Markit sulla base di un'indagine congiunturale tra i direttori acquisti di settore, che a febbraio è salito a 51,9 da 49,9 del mese di precedente.

La mediana delle attese raccolte da Reuters tra gli economisti convergeva su un più contenuto rialzo a 50,4. Una lettura oltre i 50 punti segnala espansione dell'attività. L'indice italiano torna sopra questo spartiacque dopo cinque mesi.

Il dato rappresenta un'ulteriore segnale di ripresa per l'economia italiana, che quest'anno dovrebbe tornare alla crescita dopo un triennio di recessione, grazie anche agli effetti della discesa dell'euro, innescata dall'annuncio di misure non convenzionali da parte della Bce, e del petrolio.

Secondo le stime contenuta nella nota di aggiornamento mensile pubblicato venerdì da Istat, l'economia italiana dovrebbe espandersi dello 0,1% nel primo trimestre, mettendo a segno la prima variazione congiunturale positiva dalla metà del 2011.

Per quanto riguarda il settore industriale, la produzione industriale a dicembre (ultimo dato disponibile) ha evidenziato un andamento migliore delle attese e inanellato due mesi consecutivi di crescita congiunturale consecutiva per la prima volta da due anni.

A febbraio, inoltre, ha reso noto la settimana scorsa Istat, l'indice di fiducia delle imprese manifatturiere è cresciuto a 99,1 da 97,6 di gennaio, tornando al livello dello scorso luglio.

Tornando all'indagine Markit, va segnalato il primo aumento in cinque mesi dei nuovi ordini, guidati principalmente da quelli destinati al mercato estero, che hanno segnato il risultato migliore in otto mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia