Patto stabilità interno, intesa governo-comuni su taglio 70%

giovedì 26 febbraio 2015 19:39
 

ROMA, 26 febbraio (Reuters) - Il governo e i comuni hanno raggiunto una intesa per il taglio del 70% del patto di stabilità interno, che dovrebbe liberare risorse per maggiori investimenti.

E' quanto si lege in una nota del sottosegretario alla presidenza Graziano Delrio.

"Bene che governo ed enti locali abbiano raggiunto l'intesa per la ridefinizione dei criteri del patto di stabilità e delle relative sanzioni. I comuni avranno così un abbattimento degli obiettivi di patto di oltre il 70% rispetto allo scorso anno e potranno investire per la crescita e per la qualità delle città", si lege nella nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia