Consiglio ministri 3 marzo esamina piano banda larga-fonti

giovedì 26 febbraio 2015 18:11
 

ROMA/MILANO, 26 febbraio (Reuters) - Il Consiglio dei ministri di martedì 3 marzo esaminerà il piano del governo per lo sviluppo della rete a banda larga in Italia che prevede nuovi investimenti per 5-6 miliardi, riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Il governo, al lavoro sul tema con una task force già da diversi mesi, sta giungendo infatti al termine del lavoro e in questi giorni a palazzo Chigi si intensificano le riunioni fra i collaboratori di Matteo Renzi e gli operatori del settore, dice ancora la fonte.

(Paolo Biondi, Danilo Masoni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia