Mediobanca, con rinnovo statuto cda a 15 con tre manager-fonte

giovedì 26 febbraio 2015 14:34
 

MILANO, 26 febbraio (Reuters) - Il Cda di Mediobanca che scaturirà dalle modifiche statutarie in ottemperanza alle indicazioni di Bankitalia avrà 15 membri, di cui tre manager.

Lo ha riferito una fonte vicina ai soci al termine della riunione informale tra consiglieri e management che si è tenuta oggi sulla riforma della governance.

"Si va verso una riduzione a 15 in consiglio e a una riduzione del numero dei manager. La soluzione più logica è passare da 5 a 3", ha detto la fonte, sottolineando che quindi dovrebbero restare in consiglio il presidente Renato Pagliaro, l'AD Alberto Nagel e il DG Francesco Saverio Vinci.

L'attuale Cda di Mediobanca, che scade nel 2017, conta 18 membri di cui 5 manager.

Sui tempi la fonte ha spiegato che a giugno verrà predisposta una relazione sul tema.

La vice presidente Maurizia Angelo Comneno ha detto che la riunione "è andata bene con un clima collaborativo".

"Abbiamo tutte le tappe regolamentari da seguire", ha aggiunto sottolineando che l'iter va chiuso "sicuramente per l'assemblea di ottobre".

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia