RPT-Intesa Sanpaolo, Russia è paese strategico - Fallico

giovedì 26 febbraio 2015 15:53
 

(Corregge refuso)

MILANO, 26 febbraio (Reuters) - La Russia è un paese strategico per il gruppo Intesa Sanpaolo che, attraverso la propria sussidiaria, contribuisce in modo rilevante all'interscambio commerciale con l'Italia.

Lo ha detto il presidente di Banca Intesa Russia, Antonio Fallico, a margine di un convegno.

"La Russia non è solo un mercato strategico, ma anche un paese strategico", ha sottolineato Fallico secondo cui nonostante la fase di crisi generata da sanzioni, caduta del rublo, tensioni geopolitiche e ciclo petrolifero la Russia continua ad avere solidi fondamentali che alimentano la speranza sulla ripresa già dal prossimo anno.

Banca Intesa Russia, sussidiaria che rappresenta lo 0,2% di tutto il business del gruppo Intesa Sanpaolo "è solida e ha chiuso il 2014 con utili considerevoli", ha detto Fallico.

Sanzioni e controsanzioni, e prima ancora la caduta del rublo, si ripercuotono sull'interscambio tra Italia e Russia, che nel 2014 ha registrato una perdita di 5,3 miliardi di euro. L'impatto diretto della crisi russa sulle attività della banca tuttavia "è molto relativo", ha sottolineato il manager.

(Andrea Mandalà)

  Continua...