Rai Way, Opa Ei Towers difficile, vincolo Rai forte - Miccichè (Banca Imi)

giovedì 26 febbraio 2015 12:26
 

MILANO, 26 febbraio (Reuters) - Il vincolo sulla soglia del 51% del controllo della Rai su Rai Way rende l'Opa lanciata da Ei Towers di difficile realizzazione.

E' quanto ha commentato Gaetano Miccichè, AD di Banca Imi (gruppo Intesa Sanpaolo ), che ha curato il collocamento di Ray Way in qualità di global coordinator.

"Questo è un vincolo molto forte" ha detto Miccichè in relazione alla norma che prevede che la tv pubblica di Stato non scenderà sotto il 51% di Ray Way sulla quale Ei Towers, controllata al 40% da Mediaset, ha annunciato di voler lanciare un'offerta pubblica di acquisto e scambio volontaria sul 100% del capitale.

"L'operazione sembra abbastanza difficile da realizzarsi fino a quando il governo non toglierà il vincolo che ha inserito pochi mesi fa", ha sottolineato l'AD.

In generale, sotto il profilo della logica industriale dell'operazione Miccichè si è limitato a commentare che nel settore delle torri di trasmissione, comparto particolarmente apprezzato dal mercato per la capacità di reddito che riesce a generare, "è naturale che mettendosi insieme si riesca ad ottenere sinergie di costi strutturali".

"La scelta poi di fare un'offerta dipende dalle iniziative delle singole aziende e dei consigli di amministrazione", ha concluso.

(Andrea Mandala')

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia