Borsa Milano in lieve rialzo, Enel -1,5%, Sorin in asta dopo +19,5%

giovedì 26 febbraio 2015 09:35
 

MILANO, 26 febbraio (Reuters) - Piazza Affari è in lieve rialzo nelle prime battute, in sintonia con le altre borse europee.

Intorno alle 9,20 l'indice FTSE Mib sale dello 0,16%, l'Allshare dello 0,23%. L'indice europeo FTSEurofirst segna +0,18%.

ENEL cede l'1,3% dopo il collocamento del 5,74% del capitale da parte del Tesoro.

Positivi i titoli del comparto energetico in senso lato, con TENARIS e SAIPEM in rialzo di oltre l'1% e ENI che guadagna lo 0,4%.

SORIN, dopo alcune difficoltà a fare prezzo in apertura, ha registrato un rialzo del 19,49% a 2,624 euro ed è poi entrata in asta. A spingere il titolo l'annuncio della fusione con con Cyberonics. MITTEL, azionista di Sorin, avanza del 6,1%.

SALINI IMPREGILO sale di quasi il 6% all'indomani dei risultati.

Prese di profitto su RAI WAY (-1,8%) dopo il balzo di ieri sull'annuncio di un'Opas da parte di Ei Towers e dopo che il governo ha precisato che la tv pubblica non scenderà sotto il 51%. Poco sotto la parità EI TOWERS e la controllante MEDIASET.

In calo YOOX il giorno dopo i risultati.

Kinexia cede il 4,3% dopo il balzo di ieri.   Continua...