Unipol, via libera assemblea a conversione privilegiate in ordinarie

mercoledì 25 febbraio 2015 15:56
 

MILANO, 25 febbraio (Reuters) - L'assemblea straordinaria di Unipol ha approvato la conversione obbligatoria delle azioni privilegiate in ordinarie nell'ambito del piano di razionalizzazione e semplificazione della struttura di capitale del gruppo.

Lo dice una nota di Ugf ricordando che la conversione avviene in un rapporto di uno a uno, senza pagamento di conguaglio.

L'operazione deve essere approvata anche dall'assemblea speciale degli azionisti privilegiati, convocata per domani.

Il diritto di recesso in capo ai possessori di azioni privilegiate che non approveranno la conversione è stato fissato in 3,711 euro per ciascuna azione privilegiata.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia