Confindustria vede accelerazione Pil in secondo semestre 2015

mercoledì 25 febbraio 2015 15:34
 

ROMA, 25 febbraio (Reuters) - Confindustria conferma la propria fiducia nella capacità di ripresa dell'economia italiana stimando una accelerazione nella seconda parte del 2015 che servirà da volano per l'anno successivo.

Lo si legge nella congiuntura flash del Centro studi (Csc)che annuncia per giugno una revisione al rialzo delle previsioni di dicembre che indicavano una crescita 2015 di 0,5% e 2016 di 1,1%.

"La partenza da fermo limita la performance in media d'anno, ma la crescita acquisterà velocità nel secondo semestre, lasciando una buona eredità al 2016".

A fine gennaio il Csc aveva già stimato una spinta per l'economia italiana per il 2015 pari al 2,1% grazie al sommarsi di una serie di fattori tra cui il programma di Qe della Bce, la svalutazione dell'euro e il crollo del prezzo del greggio. Per il 2016 l'impatto aggiuntivo era indicato nel 2,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia