Bond euro, Bund in lieve rialzo in avvio in scia a Tresuries

mercoledì 25 febbraio 2015 08:31
 

LONDRA, 25 febbraio (Reuters) - Apertura in marginale rialzo
per il mercato obbligazionario tedesco, che si muove in scia al
comparto statunitense, sostenuto dalle dichiarazioni del
presidente di Federal Reserve Janet Yellen, mentre sul fronte
greco la lista di riforme presentata da Atene ha aperto la
strada al proseguimento degli aiuti per quattro mesi.
    Nell'audizione di fronte alla commissione bancaria del
Senato Usa, Yellen ha spiegato che l'istituto centrale americano
intende adottare un approccio flessibile sul rialzo dei tassi,
lasciando aperta la porta a un posticipo del ritocco verso
l'alto nella seconda metà dell'anno.
    Tali parole hanno dato una spinta all'obbligazionario
americano, che mantiene una certa correlazione con il Bund in
quanto asset rifugio. Intorno alle 8,15 i future sul Bund
salgono di 6 tick a 158,92.
      Berlino questa mattina sarà protagonista sul primario.
Proporrà infatti 4 miliardi di titoli a 5 anni. Nella precedente
asta di gennaio la domanda per il titolo, collocato al
rendimento dello 0,04%, era risultata inferiore all'offerta. Sul
secondario al momento la scadenza quinquennale tedesca offre un
rendimento negativo, intorno a -0,07%.  
    
 ========================= ORE 8,20 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,960 (+0,05)  
 FUTURES BUND MARZO          158,94  (+0,08)          
 FUTURES BTP MARZO           139,64  (-0,09)      
 BUND 2 ANNI             100,449 (+0,004)  -0,220% 
 BUND 10 ANNI           101,347 (+0,088)   0,362% 
 BUND 30 ANNI           137,762 (+0,336)   1,007% 
 
 ==============================================================
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia