Fed pronta a valutare rialzo tassi interesse meeting dopo meeting

martedì 24 febbraio 2015 16:35
 

WASHINGTON, 24 febbraio (Reuters) - La Fed si prepara a valutare un rialzo dei tassi di interesse ogni volta che terrà un meeting.

Lo ha dichiarato il presidente della banca centrale Usa Janet Yellen, cambiando leggermente, in un'audizione al Senato, l'enfasi con cui la Fed parla dell'intenzione di procedere a un rialzo dei tassi per la prima volta dal 2006.

Yellen ha spiegato che il comitato di politica monetaria eliminerà innanzitutto la parola "paziente" dal suo comunicato, parola che ha usato da dicembre per descrivere l'approccio in merito al timing per un rialzo dei tassi.

Tuttavia, non c'è alcuna garanzia che i tassi vengano alzati in un qualsiasi momento, ha aggiunto. Piuttosto ci sarà un segnale che la Fed sta cambiando meeting dopo meeting la sua valutazione dei tassi di interesse.

"Se le condizioni economiche continuano a migliorare, il comitato in un certo momento comincerà a valutare un rialzo del target per i tassi di meeting in meeting. Prima di questo cambierà la forward guidance. Tuttavia è importante evidenziare che una modifica della forward guidance non deve essere letta come indicazione che il comitato alzerà il target nel giro di un paio di meeting", ha detto Yellen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia