Wdf rientra da asta con +4% dopo indiscrezioni su possibili acquirenti

martedì 24 febbraio 2015 09:34
 

MILANO, 24 febbraio (Reuters) - Wdf rientra dall'asta di volatilità con un rialzo di quasi il 4% dopo aver segnato un rialzo massimo del 7,39% a 10,54 euro.

Dopo le indiscrezioni, ieri, su trattative avanzate con la svizzera Dufry, oggi un giornale locale parla di un'offerta per rilevare una quota di controllo della società da parte del gruppo sudcoreano Lotte in un'operazione stimata tra i 2,71 e i 3,61 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia