Bond euro, Bund in calo, Btp in rialzo dopo estensione bailout Grecia

lunedì 23 febbraio 2015 08:29
 

LONDRA, 23 febbraio (Reuters) - Apertura di settimana
differenziata per i titoli di Stato europei dopo l'accordo
raggiunto venerdì sull'estensione del bailout alla Grecia. Sul
rinnovato appetito di rischio derivante dall'ottimismo innescato
dall'intesa, i futures sul Bund hanno aperto in calo, mentre
quelli sui Btp hanno mostrato un andamento tonico. 
    Il compromesso raggiunto alla fine dell'Eurogruppo venerdì
sera pone fine a settimane di incertezza che duravano da quando
è entrato in carica il governo a guida Syriza e verrà
formalizzato quando la troika si dirà soddisfatta della lista di
riforme che verrà presentata oggi. Entro oggi Atene dovrà
infatti fornire ai creditori internazionali un programma di
misure economiche che soddisfino la controparte, in cambio
dell'estensione di quattro mesi del programma di bailout,
estensione che salva il paese da una crisi di liquidità e
dall'uscita dalla zona euro. 
    I quattro mesi costitutiscono una finestra in cui si potrà
negoziare un accordo a più lungo termine ma l'intesa costituisce
per Alexis Tsipras un compromesso al ribasso, dato che aveva
assicurato di cancellare il bailout, porre fine alla
collaborazione con la "troika" ed eliminare l'austerity. 
            
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,960 (+0,02) 
 FUTURES BUND MARZO          158,54  (-0,29)          
 FUTURES BTP MARZO           139,36  (+0,73)      
 BUND 2 ANNI             100,443 (-0,009)  -0,217% 
 BUND 10 ANNI           101,086 (-0,240)   0,389% 
 BUND 30 ANNI           136,508 (-1,336)   1,407% 
 
 ==============================================================
    
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia