Tav, Cipe approva progetto definitivo Torino/Lione, spesa 8,6 mld

venerdì 20 febbraio 2015 19:20
 

ROMA, 20 febbraio (Reuters) - Il Cipe ha approvato il progetto definitivo della tratta italiana della sezione transfrontaliera del nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione.

Lo si legge in una nota diffusa al termine della riunione del Comitato interministeriale per la programmazione economci.

Il costo complessivo della sezione transfrontaliera della Torino/Lione, dice il communicato "è di circa 8,6 miliardi di euro, da ripartire tra Francia, Italia e Ue ai sensi dell'Accordo del 30 gennaio 2012. Il costo della tratta in territorio italiano è di circa 2,6 miliardi di euro a valori 2012, di cui sono a carico dell'Italia circa 1,6 miliardi di euro in assenza di contributo europeo, che potrebbero scendere fino a 958 milioni di euro nel caso l'Ue fornisse il contributo massimo per tali opere, pari al 40%".

Il Cipe precisa che la quota italiana a "valori correnti (1,5% di incremento fino al 2019) della tratta in territorio italiano è pari a 1,823 miliardi".

Il summit bilaterale Italia-Francia del 24 febbraio prossimo è propedeutico alla richiesta del contributo europeo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia