Mediobanca, visita John Elkann nel pomeriggio

venerdì 20 febbraio 2015 18:02
 

MILANO, 20 febbraio (Reuters) - Il presidente di Fiat Chrysler John Elkann è stato visto entrare nel pomeriggio nella sede di Mediobanca.

Al momento non sono noti i motivi e i contenuti della visita, che è durata circa un'ora e mezza.

Tra le questioni che vedono coinvolte Mediobanca e Fiat Chrysler c'è il rinnovo del Cda di Rcs, di cui entrambe sono importanti azioniste.

Secondo quanto ricostruito nelle scorse settimane da vari interlocutori vicini al mondo di Rcs, Fiat, primo azionista con il 16,7% (secondo gli ultimi dati ufficiali), sta fronteggiando un agguerrito gruppo di soci, raccolti intorno alla figura di Giovanni Bazoli, presidente del CdS di Intesa Sanpaolo, intenzionati a rivedere drasticamente la composizione del Cda ormai a fine mandato e a mettere in discussione anche l'AD Pietro Scott Jovane.

Nei giorni scorsi Bazoli ha dichiarato di non avere alcun ruolo determinante nelle vicende Rcs e che le notizie riportate "sono in gran parte infondate".

L'AD di Mediobanca Alberto Nagel ha detto che la banca è pronta a votare una lista che sia condivisa dai principali soci e che sia messa maggiormente in grado di rispondere alle esigenze editoriali e finanziarie del gruppo.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia