Jobs act, presto 200.000 precari avranno contratto stabile-Renzi

venerdì 20 febbraio 2015 17:35
 

ROMA, 20 febbraio (Reuters) - Il via libera definitivo ai primi due decreti sul Jobs act consentirà nei prossimi mesi a 200.000 lavoratori con contratti di collaborazione e a progetto di avere un lavoro stabile a tutele crescenti.

Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi al termine del Consiglio dei ministri di oggi.

Renzi ha poi confermato che anche per i licenziamenti collettivi saranno superate le tutele dell'articolo 18 come per quelli individuali. In sostanza in caso di licenziamento senza giusta causa si privilegia l'indennizzo rispetto al diritto al reintegro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia