F2i rileva attività solari italiane da E.On

venerdì 20 febbraio 2015 09:54
 

MILANO, 20 febbraio (Reuters) - Il gruppo tedesco dell'energia E.on ha ceduto le proprie attività solari italiane al fondo per le infrastrutture F2i.

Lo annuncia una nota di E.on, aggiungendo che le parti hanno deciso di non comunicare il prezzo dell'operazione firmata e conclusa ieri.

Al fondo F21 passano attività con una capacità di generazione complessiva di 49 megawatt consistenti in 7 parchi fotovoltaici 'a terra', costruiti tra il 2010 e il 2013.

Circa il 70% della capacità installata è in Sardegna.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia