Borsa Usa, Dow e S&P500 negativi su vendite energia, Wal-Mart, bene Nasdaq

giovedì 19 febbraio 2015 19:43
 

NEW YORK, 19 febbraio (Reuters) - Il Dow Jones e lo S&P500 sono in calo nel tardo pomeriggio penalizzati dal ribasso dei titoli del settore energia e dall'outlook di Wal-Mart, mentre è positivo il Nasdaq.

Il ribasso del titolo Wal-Mart sta pesando sul Dow dopo che l'azienda ha tagliato le stime delle vendite a causa dell'impatto del dollaro forte. Le azioni scendono del 2,6% a 84,08 dollari.

Al rialzo, invece, Priceline Group che balza dell'8,1% a 1.216 dollari a seguito dei risultati.

In vendita il settore energia, con Exxon Mobil che cede l'1,1% a 90,02 dollari a seguito del nuovo scivolone del brent dopo che i dati hanno mostrato un'altra settimana di aumento dele scorte negli Usa.

Intorno alle 19,40 il Dow Jones cede lo 0,24% a 17.987 punti, lo S&P500 perde lo 0,14% a 2.096 punti, mentre il Nasdaq sale dello 0,36% a 4.923 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia